Apple brevetta una tastiera che può essere usata come trackpad

brevetto tastiera trackpad

Apple investe 14 miliardi l’anno in ricerca. Parte di questo denaro va per quei team che si occupano di comprendere nuove vie di interazione con i computer. Per esempio in passato abbiamo visto diversi brevetti in merito.

Il più recente spinge verso la costruzione di una tastiera fisica, con pulsanti classici, ma posizionati molto vicini gli uni dagli altri. Il meccanismo che si occupa del loro movimento, durante la digitazione, prevede di formare una superficie piatta unica costituita dall’insieme dei pulsanti.

Questa superficie può essere esplorata con il polpastrello ed essere usata come un enorme trackpad. Dei sensori posti tra un tasto e l’altro si occuperà di rilevare il passaggio del dito.

In passato la società aveva brevettato altri sistemi verso questa direzione. Abbiamo visto quello del trackpad gestito da un sensore di movimento, il trackpad laser e l’uso dello schermo dell’iPhone.

Cosa ne pensi?