C’è un bendgate per il nuovo iPad Pro?

iPad Pro piega

Qualche giorno fa abbiamo visto alcuni test effettuati sul nuovo iPad Pro. Il potentissimo e futuristico tablet di Apple non è molto resistente. Soffre durante le cadute e, soprattutto, pare non essere molto resistente alla pressione. In quell’occasione, per esempio, si fece notare che con un po’ di forza era possibile piegare il dispositivo.

Il fenomeno sembra non essere circoscritto. Alcuni utenti, come si racconta nel forum di Macrumors, si sono accorti che il loro iPad Pro nuovo si era leggermente piegato durante il trasporto nello zaino.

Una sensibilità alle piegature che ha riscontrato anche Jerry in un recente video su YouTube. Armato dei suoi strumenti di tortura, tra tutti il potente taglierino, Jerry ha iniziato a graffiare l’iPad Pro con varie punte. Lo schermo si è graffiato con una punta di durezza 6. Stessa cosa per la copertura per la fotocamera. A quanto pare non è vetro zaffiro.

Il retro in alluminio si riga con estrema semplicità. La cosa che lascia più sorpresi, oltre alle innumerevoli torture che questo iPad Pro subisce, è la facilità con la quale Jerry lo piega. Non è necessario andare in palestra, avere avambracci di acciaio o farsi rossi in volto. Con un po’ di forza nelle dita è possibile piegare il dispositivo a metà.

Se avete intenzione di comprare un iPad Pro, quindi, vi consiglio di sottoscrivere un’AppleCare+. Siamo di fronte ad un nuovo bendgate per Apple?

One Comment

  1. Quello, probabilmente, ha fatto forza sulle parti dell’iPad dove ci sono le aperture verso l’esterno, le porte, in altri termini, dove è più debole e quello si è piegato…

Cosa ne pensi?