Cloudflare Warp

Tutti i servizi lanciati il primo di aprile, come Gmail, generano sempre un po’ di dubbio. Non si ha la sicurezza che siano veri servizi o semplicemente degli scherzi. Uno di questi servizi fu l’indirizzo DNS 1.1.1.1 presentato da CloudFlare.

Il servizio non solo era vero, ma poco dopo nacque anche un’app per iOS per attivare e disattivare il reindirizzamento quando serve. Ora, a distanza di un altro anno e prossimo ad un altro primo aprile, Cloudflare ha integrato un ulteriore servizio.

Si tratta di Warp: un filtro VPN gratuito che consente di filtrare la propria navigazione. Cloudflare assicura che il servizio tende ad eliminare i limiti della maggior parte degli attuali VPN. Per esempio evitando messaggi di errore, problemi di navigazione e lentezza.

Una volta attivato Warp sarà cifrato non solo il traffico dai browser, ma anche quello generato da ogni app nel dispositivo. Utile per evitare intrusioni da parte degli hacker o blocchi su siti e aree geografiche.

Warp è nata dopo l’acquisizione di Neumob. Il servizio è gratuito, ma volendo sarà possibile attivare la versione premium, chiamata Warp+, che integra la tecnologia Argo per aumentare la velocità di navigazione del 30%.

Warp è integrato nell’app di 1.1.1.1. Al momento per avere il servizio bisogna iscriversi ad una lista di attesa direttamente nell’app. Personalmente sono in coda alla posizione 267.000.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?