Si arriverà ad uno smartphone con uno schermo completamente libero da impedimenti, tale da poter coprire tutta la parte anteriore del dispositivo? Probabilmente sì. Nel settore sono in studio già alcune soluzioni.

Mentre Apple al momento preferisce usare il Notch, per unire tutto l’hardware che appare sulla parte anteriore dell’iPhone, alcuni concorrenti stanno trovando delle soluzioni alternative. Per esempio il Samsung Galaxy S10 ha una sorta di foro sullo schermo per la fotocamera.

Altri hanno integrato il Touch ID sotto lo schermo, come ha fatto Vivo. Soluzione in realtà pensata da Apple qualche anno fa. Altri ancora sono riusciti addirittura a nascondere la fotocamera sotto lo schermo.

OPPO, infatti, ha presentato il primo prototipo in merito durante il Mobile World Congress di Shanghai. Il segreto è in un’area del display che riesce a diventare trasparente quando bisogna scattare una foto. Grazie a quella posizione, la società cinese ha dichiarato di aver integrato un sensore più grande.

Ora l’azienda sta lavorando ad un algoritmo in grado di ridurre le eventuali distorsioni di luce in determinate condizioni. Quando ci riuscirà potrà iniziare la vendita di questo modello privo di fori sulla parte anteriore.

Leave a comment

Cosa ne pensi?