Apple sfila a Tesla il suo vice presidente degli ingegneri

Steve MacManus
Steve MacManus

Se il mondo della tecnologia fosse paragonabile al calcio, si potrebbe dire che Apple ha appena assunto il Buffon di Tesla. Steve MacManus, infatti, è il vice presidente degli ingegneri della famosa casa automobilista. Colui che era al vertice della piramide nella progettazione delle auto elettriche.

In base al profilo LinkedIn di Steve MacManus si legge, infatti, che adesso è direttore senior in Apple, non specificando a quale progetto sia stato affidato. Non è difficile pensare che stia lavorando al progetto Titan, che mira a costruire un’auto a guida autonoma di Apple.

MacManus ha lavorato in Tesla per oltre 4 anni. Prima di allora ha coperto diversi ruoli dirigenziali presso Aston Martin, Bentley e Jaguar. Si è laureato in Industrial Product Design alla BSC.

Si tratta di una delle recenti assunzioni eccellenti per Tesla. La società governata da Elon Musk fa a fatica a decollare, per via della produzione di auto che resta ancora bassa. Per questo motivo molti dirigenti preferiscono cambiare azienda in cambio di scatti di carriera e possibilità di crescita.

L’arrivo di MacManus accelererà sicuramente la crescita del progetto Titan che aveva incontrato un periodo di stallo qualche tempo fa.

Cosa ne pensi?