Mi chiedo spesso che fine abbiano fatto le migliaia di unità di AirPower che Apple aveva fatto produrre. La società, infatti, era prossima alla vendita delle base di ricarica ad induzione. Poi pare che una decisione all’ultimo minuto abbia scelto tra vendere in massa l’accessorio e spendere denaro in un programma di richiamo, oppure non vendere per niente l’accessorio.

Peccato che fosse tutto pronto: grafiche, campagna pubblicitaria e anche uno spot da far circolare. Il video è stato pubblicato su AppleArchive.org: un sito recente che sta raccogliendo materiale sulla storia di Apple.

Il sito è stato creato da Sam Henri Gold, nome che potrebbe essere uno pseudonimo. Nella pagina i materiali sono stati divisi tra quelli degli anni 70/80 – 90 – 2000 – 2010 – 2020. Tra questi ci sono le immagini, gli eventi e i video. Per evitare che Apple cancelli i video, cosa che capita spesso su YouTube, alcuni video solo caricati nel server del sito e altri su Vimeo.

Tra questi video c’è uno spot sulle AirPower che non è stato mai pubblicato. Segno che la società era pronta per iniziare le vendite. L’accessorio fu presentato durante il Keynote del settembre del 2017.

Leave a comment

Cosa ne pensi?