HomeKit Secure Video

Le videocamere di sorveglianza sono ormai necessarie per essere più sicuri di cosa accade in casa e anche nel perimetro esterno (se la casa non affaccia sulla strada). Personalmente ho preso una Netatmo Welcome, di cui trovate la mia recensione qui, perché usa Dropbox come spazio cloud per salvare automaticamente i video registrati.

Da oggi, però, c’è una novità. Questa videocamera supporta il sistema HomeKit Secure Video. Questi fu presentato nella scorsa WWDC 2019 con iOS 13. L’obiettivo è consentire alle videocamere che supportano HomeKit, il framework di domotica di Apple, di accedere ad uno spazio cifrato su iCloud Drive.

Questo permetterà di archiviare 10 giorni di video senza occupare spazio nel proprio account, con la possibilità di salvare i singoli filmati per conservarli nel proprio spazio iCloud. In quest’ultimo caso il video occuperà fisicamente dello spazio.

Per attivare la funzione con le Netatmo Welcome bisogna attendere che sia disponibile l’ultimo firmware che è in distribuzione in queste ore. Dopodiché bisogna aprire l’app Casa di iOS (o macOS) e nelle impostazioni della videocamera aggiunta precedentemente ad HomeKit, bisogna attivare l’opzione di HomeKit Secure Video.

Vi ricordo che il servizio funziona solo se avete un piano iCloud di almeno 200 GB al mese. Non funziona, in pratica, con la versione gratuita o con quella da 50 GB. La videocamera Netatmo Welcome, invece, è su Amazon per 169,99 € invece di 199,99 €.

Leave a comment

Cosa ne pensi?