Mokibo Folio

Nel 2018 Apple depositò un brevetto molto interessante. Si trattava di una tastiera fisica che all’occorrenza si trasformava in un trackpad. In pratica i tasti erano abbastanza sottili da consentire di passare il polpastrello velocemente su di essi. Questo passaggio tra i tasti veniva gestito sullo schermo con il passaggio del puntatore.

In realtà questa tecnologia non è mai stata applicata, almeno non ancora. La recente Magic Keyboard per iPad Pro, per esempio, ha un trackpad fisico, tra l’altro privo di Taptic Engine. Quindi la società ha abbandonato l’idea della tastiera che diventa anche trackpad?

Al momento non lo sappiamo, ma ciò che sappiamo è che come spesso accade questo lascia spazio alla concorrenza di copiare a mani basse ciò che Apple ottiene finanziando ricerche.

L’azienda californiana Innopresso ha infatti presentato il progetto della Mokibo Folio. Si tratta proprio di una tastiera per iPad Pro che permette di usare i tasti anche come trackpad.

Il sistema utilizza una superficie touch posta sotto i tasti che riesce a comprendere se si sta pigiando sui tasti o se si sta muovendo il polpastrello per muovere il puntatore. Inoltre sono stati inseriti anche i pulsanti scorciatoia, come quelli del volume e della riproduzione musicale, che mancano alla Magic Keyboard di Apple.

Il progetto della Mokibo Folio si finanzia su Kickstarter. Per 79 $ si riceverà un’unità dal prossimo novembre. È previsto anche il layout italiano.

Leave a comment

Cosa ne pensi?