Billy Crudup nella parte di Cory Ellison in The Morning Show
Billy Crudup nella parte di Cory Ellison in The Morning Show

E pensare che c’era grande speranza quest’anno. Apple aveva messo in campo tutti gli ingredienti: delle serie originali ed esclusive, un team preso da Sony Picture, assunto molti esperti e ricevuto anche 15 nomination.

E invece la società torna a casa con un pugno di mosche. Nel corso della 72° edizione degli Emmy Awards, infatti, ad Apple è andato appena un premio.

Vince Billy Crudup che in The Morning Show diventa Cory Ellison. La vittoria è come miglior attore non protagonista in una serie.

Chi ha vinto maggiori statuette è Watchmen di HBO con 11 Emmy Awards, seguito da Schitt’s Creek con 9 premi, Succession e The Mandalorian con 7 premi.

Il premio alla migliore serie per il genere commedia va a Schitt’s Creek. Migliore mini serie è invece Watchman. Migliore regista di una serie drammatica è invece Andrij Parekh di Succession. A quest’ultima va anche il premio come migliore serie drammatica.

Per quanto riguarda Apple, invece, probabilmente cadrà qualche testa nei prossimi mesi. La società deve rivedere la sua strategia di prodotto per Apple TV+. Al momento le serie non attraggono premi e riconoscimenti, dando una percezione qualitativa bassa.

Leave a comment

Cosa ne pensi?