Una delle accuse più frequenti fatte ad Apple relative all’iPhone è il fatto che sono oggetti delicati. Se consideriamo che riparare un iPhone rotto fuori garanzia costa uno sproposito, possiamo comprendere quanto sia importante proteggerlo.

Ma quest’anno c’è una novità. Apple ha dichiarato che lo schermo è protetto da un nuovo tipo di protezione realizzato in collaborazione con Corning, in cui la società ha investito 200 milioni di $, chiamato Ceramic Shield.

In pratica nel vetro temperato di protezione sono inserite nano particelle di ceramica per renderlo più resistente agli stress, conservandone la trasparenza. Questo rende lo schermo dei nuovi iPhone 12 resistente ben 4 volte di più rispetto alle generazioni precedenti. Ma è veramente così?

La risposta viene data da un test indipendente realizzato da EverythingApplePro. Si tratta di una serie di cadute a una serie di altezze e a varie angolazioni, sia per l’iPhone 12 che 12 Pro. Cadute a 1 metro, 1,8 metri e 3 metri di altezza.

Il risultato è molto positivo e consente di affermare che Apple ha ragione: gli iPhone 12 sono molto più resistenti alle cadute. All’altezza ombelico, l’altezza media in cui avvengono la maggior parte delle cadute, l’iPhone non si rompe. Al massimo si graffia sulla cornice.

L’iPhone 12, avendone una in alluminio, si graffia molto più facilmente. La cornice in acciaio resiste di più. Anche all’altezza da 1,8 metri il telefono resiste molto di più rispetto al passato. Mentre a 3 metri il retro del dispositivo si rompe. Segno che la copertura sia stata utilizzata solo per il display e non anche per il retro del telefono che nonostante tutto, per preservare una certa bellezza, è ancora in vetro.

Ma attenzione. Il telefono non è indistruttibile. Questo significa che non potete lanciarlo per gioco tanto non si rompe. Il display potrebbe anche resistere, ma l’hardware interno no. Si potrebbe rompere lo schermo OLED, il microfono, o altri componenti anche se il vetro di protezione resta integro.

Quindi Apple ha fatto sicuramente un notevole lavoro con il Ceramic Shield e quasi sicuramente se l’iPhone vi cadrà dalle mani resisterà senza rompersi, aumentando di molto le probabilità di evitare la richiesta di una riparazione.

Leave a comment

Cosa ne pensi?