Come dovrebbero apparire i nuovi Mac mini
Come dovrebbero apparire i nuovi Mac mini

Manca veramente poco alla WWDC 2021. Apple ha confermato che il giorno 7 giugno, primo giorno dell’evento mondiale per sviluppatori, ci sarà un Keynote per la presentazione di novità. L’evento è organizzato per le ore 10:00 di Cupertino, vale a dire alle 19:00 in Italia.

È presto per riassumere tutte le indiscrezioni, ma un paio voglio segnalarvele. Pare che la WWDC 2021 sarà teatro anche della presentazione di alcuni prodotti hardware. Quindi non solo iOS 15, iPadOS 15, macOS 11.5, tvOS 15 e watchOS 8.

È poco usuale l’arrivo di hardware a un evento per sviluppatori, ma non è impossibile. È già accaduto alcune volte. Per esempio in passato in tale occasione è stato lanciato l’iPhone 3G, 3GS, 4, alcuni iPad, l’HomePod, dei MacBook Pro e Air e altro.

L’edizione di quest’anno dovrebbe prevedere il lancio di alcuni prodotti hardware. Jon Prosser su Twitter dichiara che quasi sicuramente arriveranno i nuovi MacBook Pro. In base a delle indiscrezioni recenti ipotizziamo che questi saranno colorati, con un SoC potenziato, con ingresso HDMI e schede SD.

L’occasione potrebbe essere ghiotta per lanciare anche nuovi Mac mini. Prosser ha fatto realizzare una ricostruzione rendering in base alle informazioni in suo possesso. Questi dovrebbero avere una cornice in metallo e una superficie bianca. Dovrebbero riprendere il design degli iPhone e iPad.

In base alle indiscrezioni è probabile anche l’uso del SoC M2 e dell’aggiunta di due porte USB-C. Non resta che attendere una decina di giorni.

Leave a comment

Cosa ne pensi?