Le percentuali di preferenze dei Mac acquistati
Le percentuali di preferenze dei Mac acquistati

Di recente mi sono imbattuto in un report realizzato da Setapp, una sorta di Netflix delle app, riguardante le preferenze di utilizzo di software nei Mac.

Il report è stato realizzato con un sondaggio svolto su 462 persone negli Stati Uniti, di cui il 44% maschi e il 56% femmine, con distribuzione del 47% con un’età tra 45 e 60 anni, il 21% più di 60 anni, il 18% tra i 30 e 44 anni e il 14% meno di 30 anni.

Il risultato ha visto una media di 31 app installate nel proprio Mac, di cui 12 utilizzate quotidianamente.

Il 57% ha dichiarato che prima di scaricare un’app si assicura della sicurezza offerta dall’app, mentre il 47% guarda le funzionalità, il 44% l’esperienza utente, il 35% il rispetto della privacy e il 28% il prezzo.

In media ogni persona spende 36 $ l’anno per acquistare software per Mac. Solo il 14% dichiara di aver comprato software con abbonamento. Ma quali sono i fattori che spingono un utente a convincerlo all’acquisto?

Il 50% ha dichiarato di accertarsi che il software fa ciò che promette prima di acquistarlo. Il 44% prende in considerazione il prezzo per capire se rientra nel suo budget, mentre il 38% dice che la versione trial convince all’acquisto dell’app in seguito. Il 24% compra dietro suggerimento di colleghi e il 23% compra se trova un coupon sconto. Il 20% è spinto dalla reputazione dello sviluppatore e il 19% compra se prima ha acquistato altri software della stessa azienda.

Mentre i fattori che spingono a evitare l’acquisto sono: il 42% perché costano troppo, il 38% perché trova un’alternativa gratuita, il 37% perché ha trovato recensioni negative online, il 38% perché non ne farebbe un uso intensivo, il 30% perché in realtà l’app non fa ciò che promette.

Il 63% risponde che il supporto ai processori Apple Silicon sia importante.

Tra gli intervistati il 42% dice di avere un MacBook Pro, il 33% un MacBook Air, il 20% un iMac, il 18% un Mac Pro e il 10% un Mac mini. Trovate il report completo in questo file PDF.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?