Presunto design dell’iPad mini 2021

Apple ha presentato l’iPad Pro con processore M1 quest’anno: la versione dell’anno precedente migliorata, potenziata e con miniLED (solo se comprate la versione da 12,9”). La società sta però lavorando alla versione per il prossimo anno.

Secondo quanto riporta Bloomberg, il prossimo anno assisteremo a un cambiamento del design. La società pare voglia abbandonare il retro in alluminio per usare il retro in vetro come gli iPhone, in modo da fornire varianti colorate.

Avere un retro in vetro, oltre a mettere a repentaglio la struttura del tablet a ogni caduta, permetterà di integrare tecnologie al momento non possibili, come la ricarica wireless.

Come avviene negli iPhone, infatti, anche l’iPad potrebbe essere caricato con un cavo MagSafe. Inoltre l’indiscrezione riporta in auge anche la voce di corridoio riguardante l’integrazione della carica inversa: l’uso del retro dell’iPad per caricare altri dispositivi, come le AirPods.

Oltre ai nuovi iPad Pro, i cui piani potrebbero cambiare profondamente fino al prossimo anno, quest’anno attendiamo un rinnovo degli iPad mini.

L’indiscrezione del loro rilancio era circolata già lo scorso anno e attendevamo un refresh del design già lo scorso settembre. Bloomberg dichiara che questa versione rinnovata arriverà quest’anno con un design simile all’iPad Pro, con tanto di cancellazione del pulsante Home, ma in versione più piccola.

Il prossimo iPad mini dovrebbe arrivare a settembre di quest’anno.

Leave a comment

Cosa ne pensi?