Una delle grandi novità di iOS 15 e iPadOS 15 è di sicuro la possibilità di integrare le estensioni in Safari. Sembrerà una cosa banale, di poco conto, ma in realtà è in grado di modificare completamente l’esperienza d’uso del browser mobile di Apple.

Aggiungere un’estensione al browser può consentire di agevolare alcune operazioni durante la navigazione. In che modo? Per rispondere a questa domanda vi condivido una raccolta di migliori estensioni disponibili al momento nell’App Store.

1Password (gratis + abbonamento In App)

L’estensione era già disponibile da anni per Safari per Mac, ma ora che è presente in quello per iOS 15 e iPadOS 15 è possibile richiamare le password più velocemente, evitando anche l’autenticazione a ogni immissione. Inoltre l’estensione consente di generare password al volo.

Il servizio per molti è mainstream, troppo famoso e richiede un abbonamento (37,99 € annui), quindi spesso si preferisce prendere altro o usare il sistema di password di base. Ma per chi come me usa 1Password da numerosi anni è di sicuro molto utile.

Super Agent for Safari (gratis)

Questa estensione permette di impostare quali sono le nostre preferenze che generalmente diamo durante la configurazione dei banner dei cookie. Quindi ogni volta che entriamo in un sito dove ci viene mostrato il banner dei cookie, l’estensione lo setta e lo fa sparire per noi.

Da avere assolutamente.

Firefox Focus (gratis)

Non sono molto a favore per gli adblocker, eccetto che per quei siti che evidentemente esagerano con i banner pubblicitari, arrivando a nascondere completamente il contenuto. Filtrare questi siti è doveroso per leggere le informazioni che contengono.

Quindi vi segnalo una delle numerosissime estensioni di adblocking presenti nell’App Store. Ovviamente vi chiedo di aggiungere Melamorsicata nella vostra whitelist perché qui facciamo un uso risicato di banner.

Turn Off the Lights for Safari (gratis)

Questa estensione era famosa per desktop anche se io non l’ho mai usata. Magari a voi può servirvi: se guardate un video nel browser scurisce tutta la parte restante di pagina per consentirvi di non essere distratti e vedere il video con un grado di dedizione maggiore.

PrettyWeb (gratis + In App)

Un’estensione un po’ inutile: vi fa apparire una foto come sfondo di un nuovo tab aperto in Safari.

L’app offre anche opzioni aggiuntive come un adblocker e un pulsante che vi rende dark le pagine.

Dark Mode for Safari (1,99 €)

Questa estensione vi consente di vedere in modalità dark qualsiasi sito web. Utile se vi piace leggere di sera o se volete risparmiare batteria (se il vostro iPhone ha lo schermo OLED). L’unico elemento negativo è che al momento richiede la conversione in dark per ogni singolo sito. Non c’è ancora l’opzione per modificarli tutti in automatico.

Achoo HTML Viewer & Inspector (0,99 €)

Se per lavoro o per diletto vi serve sapere come è fatta la struttura HTML di una pagina web, un po’ come si può fare premendo pulsante destro e “ispeziona elemento” in Safari per Mac, questa è l’estensione per voi.

Vi mostra tutta l’alberatura di una pagina.

Reload All Tabs for Safari (0,99 €)

Ogni pagina web in Safari per iOS può essere ricaricata con l’apposita icona della freccia che va in senso antiorario, oppure facendo uno swipe dall’alto verso il basso della pagina.

Questa estensione consente di ricaricare non solo la pagina corrente, ma le pagine di tutti i tab aperti in quel momento. In questo modo non dovrete farlo singolarmente.

StopTheMadness Mobile (7,99 €)

È una sorta di estensione tutto fare. All’interno potrete attivare delle opzioni per regolare alcune cose, come:

  • bloccare l’auto completamento degli URL
  • bloccare il drag& drop degli oggetti in una pagina
  • disabilitare il copia/incolla
  • forzare i link a essere aperti nel tab corrente
  • bloccare l’autoplay dei video

E molto altro. Teoricamente dovrebbe aiutarvi a rendere la navigazione più semplice.

GoodLinks (4,99 €)

Vi permette di salvare i link trovati in giro e spedirli all’app GoodLinks per averli sincronizzati sui propri dispositivi. Nell’app potrete dividere i link per categorie. Utile per salvare i link interessanti trovati in giro e non volete intasare l’elenco di lettura di iOS.

Join the Conversation

1 Comment

  1. Per quanto riguarda 1Password l’ho mollato completamente (dopo averlo usato dalla versione 3 ed aver pagato le licenze desktop e mobili) quando hanno deciso di eliminare l’inserimento delle credenziali dal pulsante condividi di iOS e imposto la necessità di un abbonamento per l’utilizzo del nuovo plugin. Lascio a voi indovinare il motivo per cui lo abbiano fatto.

    Per il dark mode in Safari invece ho acquistato a €2,99 Noir (https://apps.apple.com/us/app/noir-dark-mode-for-safari/id1581140954) e finora funziona perfettamente.

Leave a comment

Cosa ne pensi?