Un raro VideoPad 2
Un raro VideoPad 2

La storia dell’iPad ha un inizio molto antico. Tecnologie che sono iniziate negli anni ‘90, quando le reti telefoniche iniziavano la crescita di massa. Nella Apple di John Scully pensarono a un dispositivo in grado di fornire supporto alle chiamate video.

Il tutto partì dal Minitel francese degli anni ‘80. Apple sviluppo’ e propose il VideoPad: una sorta di tablet formato da due componenti simili a quelli degli attuali portatili. Da un lato un piccolo schermo monocromatico e una videocamera e dall’altro una superficie touch.

Ritenuto un Newton in una forma diversa, fu prodotto tra il 1993 e il 1997. Poi nel 1997 tornò Steve Jobs in Apple e chiuse tutto il progetto, insieme a quello del Newton, perché riteneva che l’esperienza utente non era all’altezza.

Ora una rara unità del VideoPad 2 va all’asta su Bonhams. Prodotta nel 1994, misura 180 x 232 x 33 mm. L’esterno è in plastica e c’è un ingresso per una scheda di memoria, l’ingresso per il cavo di alimentazione e ovviamente l’attacco alla rete telefonica visto che il WiFi all’epoca non esisteva.

L’unità è stata venduta da un ingegnere di Apple nel 1999 a Palo Alto. Il valore stimato è tra i 6.900 € e i 10.000 €. Da quello che sappiamo è l’unica unità in circolazione. L’asta inizierà a Los Angeles il prossimo 3 novembre.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?