IMac 2021
Il nuovo iMac è disponibile in 7 colori diversi

Quest’anno Apple ci ha deliziato con un cambio importante per gli iMac. Rottamati quelli Pro, la società ha preferito puntare sui nuovi processori M1 in grado di fornire prestazioni anche superiori agli iMac Pro.

Gli iMac attuali, però, sono disponibili solo con uno schermo ampio 24”. Manca una versione più grande. A tal proposito per il prossimo anno pare tornerà la versione da 27” ovviamente con il nuovo design super sottile.

Secondo una voce di corridoio questo iMac 2022 avrà uno schermo con tecnologia miniLED come i recenti MacBook Pro, con tanto di ProMotion. La versione base dovrebbe partire da una configurazione con 512 GB di spazio e 16 GB di RAM.

La società dovrebbe fornire le due configurazioni di SoC M1 Pro e M1 Max come nei MacBook Pro, al fine di trarre le prestazioni più elevate anche lato desktop.

Le stesse indiscrezioni dichiarano che la società potrebbe aver deciso di tornare sulla cornice scura e non bianca come gli iMac attuali. Di base anche la porta HDMI, il lettore di card SD e le porte USB-C.

I prezzi dovrebbero partire da 2.000 $. In forse l’integrazione del Face ID. La società potrebbe distinguerlo dalla versione precedente lasciandola in commercio facendo tornare il nome Pro. Quindi per vendere entrambe le versioni, quella con M1 e la nuova con M1 Pro e Max, queste ultime due potrebbero ottenere il brand iMac Pro.

I nuovi iMac 2022 sono attesi per il primo trimestre del prossimo anno, insieme ai nuovi MacBook Air e Mac mini.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?