Apple Watch serie 8

Il 12 settembre, ci sarà l’evento Wonderlust di Apple. In quell’occasione non vedremo solo gli iPhone 15, ma anche altri prodotti come i nuovi Apple Watch Serie 9 e Apple Watch Ultra 2. Ma quali sono le indiscrezioni al momento su questi due modelli?

Apple Watch Serie 9: Rumors sulla Sensoristica e il Nuovo Chip

Secondo un recente rapporto di Bloomberg, l’Apple Watch Serie 9 potrebbe presentare un sensore di frequenza cardiaca aggiornato e un nuovo chip U2. Quest’ultimo, vi ricordo, si occupa della tecnologia UWB per individuare gli oggetti al chiuso.

Si prevede la conferma delle attuali dimensioni di 41 mm e 45 mm. Entrambi dovrebbero avere un aspetto simile alla generazione corrente, quindi non assisteremo a cambiamenti estetici.

A partire dalla Serie 6, Apple ha utilizzato lo stesso processore per tutti i modelli di Apple Watch, inclusi Serie 8, Ultra, e SE di 2ª generazione. Quest’anno, invece, dovremmo assistere all’arrivo di un processore aggiornato per ottenere una velocità maggiore.

Fonti interne sostengono che tutti i nuovi modelli avranno “migliorie a vari sensori e componenti interni“, tra cui una nuova versione del sensore di frequenza cardiaca. Sebbene i dettagli non siano ancora chiari, Bloomberg sostiene che il nuovo sensore sarà più preciso.

Apple Watch Ultra 2: Disponibile Anche in Nero

Un altro dettaglio interessante condiviso da Gurman è che il nuovo Apple Watch Ultra sarà disponibile anche in una versione completamente nera. La prima generazione è disponibile solo in grigio, il colore naturale del titanio.

Dal momento che si dice che l’iPhone 15 Pro avrà una nuova cornice in titanio, Apple potrebbe offrire colori simili tra i due dispositivi.

Apple Watch X: Il Futuro del Smartwatch di Apple

Secondo Mark Gurman, in una recente edizione del suo Power On newsletter, Apple sta preparando un importante restyling per l’Apple Watch, noto come Apple Watch X. Questo modello dovrebbe essere lanciato nel 2024 o 2025, in coincidenza con il decimo anniversario del dispositivo. L’aggiornamento rappresenterà il più grande redesign dell’orologio di sempre, dopo diversi anni di cambiamenti minori.

Gurman afferma che Apple sta cercando di rendere lo smartwatch più sottile che mai, includendo un nuovo sistema di attacco magnetico per l’attacco e la sostituzione dei cinturini. Sebbene Apple abbia rilasciato un nuovo Apple Watch ogni anno dalla sua nascita e preveda di farlo anche in futuro, Gurman afferma che, internamente, Apple ha discusso l’idea di rallentare questo ritmo annuale.

Il passaggio dal sistema di scorrimento compatibile con il cinturino a un nuovo sistema di attacco magnetico è necessario per ridurre lo spazio, liberando potenzialmente più spazio interno per la batteria.

Le persone coinvolte nello sviluppo dei nuovi Apple Watch dicono che il sistema occupa un notevole quantitativo di spazio che potrebbe essere meglio riempito da una batteria più grande o da altri componenti.

Il sistema magnetico significherebbe che tutti i cinturini esistenti non saranno compatibili con il nuovo design. Tuttavia, Gurman non è ancora sicuro se il sistema di attacco magnetico sarà sicuramente utilizzato per la versione del prossimo anno.

Ma è chiaro che Apple sta considerando varie soluzioni radicali per riprogettare radicalmente l’orologio. Altri avanzamenti tecnologici in arrivo includono il prossimo display microLED e i sensori per la pressione del sangue.

Cambio di Rotta per i Cinturini dell’Apple Watch

Una nota a margine riguarda l’abbandono dell’uso della pelle nei cinturini dell’Apple Watch. Apple ha infatti annunciato la fine della collaborazione con il marchio di lusso Hermès, noto per i suoi cinturini in pelle. Si tratta di una scelta in linea con l’impegno di Apple verso la sostenibilità e il rispetto dell’ambiente.

In conclusione

L’Apple Watch Serie 9 e l’Ultra 2 sono più che semplici aggiornamenti: rappresentano la visione di Apple per il futuro della tecnologia indossabile.

I nuovi sensori e il chip U2 sono solo la punta dell’iceberg. Apple sta pensando in grande, puntando a una rivoluzione che va oltre la semplice estetica. Il nuovo chip potrebbe aprire le porte a funzionalità inedite, mentre i sensori più precisi potrebbero rendere questi dispositivi ancora più indispensabili per il monitoraggio della salute.

Ma non è tutto oro quel che luccica. Il cambio di rotta sui cinturini, ad esempio, potrebbe non essere accolto a braccia aperte da tutti. È una mossa audace, in linea con la filosofia di sostenibilità di Apple, ma che potrebbe far storcere il naso a chi ha investito in costosi cinturini Hermès.

E poi c’è l’Apple Watch X, un progetto che potrebbe rappresentare il futuro degli smartwatch. Se le voci sono vere, ci aspetta un dispositivo più sottile, con una batteria più grande e un design completamente rinnovato.

In altre parole, l’evento Wonderlust potrebbe non solo svelare nuovi prodotti, ma anche indicare la direzione che Apple intende prendere nei prossimi anni.

Lascia un commento

Cosa ne pensi?