Resident Evil 7

Con l’aggiornamento di iOS 18 e macOS Sequoia, Apple ha ampliato l’orizzonte del gaming sui suoi dispositivi, portando titoli di alta qualità direttamente su iPhone, iPad e Mac. Tra questi, Resident Evil 7: Biohazard, uno dei giochi horror più iconici sviluppati da Capcom, è ora disponibile per una nuova generazione di dispositivi Apple.

Introduzione a Resident Evil 7 Biohazard

Resident Evil 7: Biohazard, originariamente rilasciato nel 2017, ha riportato la serie alle sue radici horror con una prospettiva in prima persona che combina atmosfera inquietante, esplorazione e combattimenti intensi.

Il gioco ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la sua capacità di rinnovare il genere survival horror. Grazie alla potenza dei nuovi dispositivi Apple, i giocatori possono ora vivere questa avventura su iPhone, iPad e Mac.

Trama

Resident Evil 7: Biohazard segue la storia di Ethan Winters, un uomo alla ricerca di sua moglie Mia, scomparsa tre anni prima. La ricerca di Ethan lo porta a una piantagione abbandonata in Louisiana, dove scopre una famiglia apparentemente normale ma terrificante, i Baker.

La trama si svolge in un ambiente claustrofobico e oscuro, con Ethan che deve sopravvivere ai pericoli mortali nascosti nella casa e scoprire i segreti dietro la scomparsa di Mia e la follia dei bifolchi dei Baker.

Caratteristiche del Gioco

  • Prospettiva in Prima Persona: A differenza dei capitoli precedenti, Resident Evil 7 è giocato interamente in prima persona, aumentando l’immersione e l’intensità dell’esperienza horror.
  • Ambiente Dettagliato: La piantagione Baker è piena di dettagli inquietanti e atmosfere opprimenti che creano un senso costante di paura.
  • Combattimento e Sopravvivenza: I giocatori devono gestire attentamente le risorse, risolvere enigmi e combattere contro i membri della famiglia Baker e altre creature mostruose.

Prestazioni su iPhone e iPad

Con l’introduzione di iOS 18, Resident Evil 7 sfrutta appieno le capacità hardware degli ultimi modelli di iPhone e iPad. Il gioco è ottimizzato per girare senza intoppi, offrendo una grafica dettagliata e fluida.

Grazie alla funzione Game Mode On, i dispositivi allocano automaticamente le risorse necessarie per garantire una performance di alto livello, riducendo i tempi di caricamento e migliorando la fluidità del gameplay.

Ottimizzazioni Specifiche per iOS

L’integrazione con Game Mode On di iOS 18 permette a Resident Evil 7 di utilizzare al meglio la CPU e la GPU dei dispositivi iOS. Questo significa che i giocatori possono godere di texture ad alta risoluzione, effetti di luce realistici e movimenti fluidi senza sacrificare la batteria.

Inoltre, la modalità di gioco automatica disattiva le notifiche e altri processi in background per assicurare che nulla interrompa l’immersione nel gioco​​.

Resident Evil 7
Resident Evil 7 Biohazard per iPhone, iPad e Mac: L'Esperienza Horror su Dispositivi Apple 3

Esperienza di Gioco su Mac

macOS Sequoia porta con sé numerosi miglioramenti per il gaming su Mac, e Resident Evil 7 ne beneficia ampiamente. I nuovi chip Apple Silicon, come l’M1 e l’M2, offrono prestazioni grafiche eccezionali, rendendo il gioco ancora più immersivo. Gli utenti possono godere di una risoluzione elevata e dettagli grafici impressionanti, con tempi di risposta rapidi e una latenza ridotta​ ## Prestazioni su iPhone e iPad

Con l’introduzione di iOS 18, Resident Evil 7 sfrutta appieno le capacità hardware degli ultimi modelli di iPhone e iPad. Il gioco è ottimizzato per girare senza intoppi, offrendo una grafica dettagliata e fluida.

Grazie alla funzione Game Mode On, i dispositivi allocano automaticamente le risorse necessarie per garantire una performance di alto livello, riducendo i tempi di caricamento e migliorando la fluidità del gameplay.

Resident Evil 7 su App Store

Il gioco sarà disponibile a partire dal 2 luglio, ma al momento è possibile già prenotarlo attraverso l’App Store. Il download sarà gratuito.

Resident Evil 7: Biohazard è compatibile con iPhone, iPad e Mac. Pesa ben 33,38 GB e sarà disponibile anche in italiano. Con il sistema in app sarà possibile acquistare il gioco base per 19,99 € oppure il DLC Pack per 20 €.

Per giocarci bisognerà avere almeno un iPhone 15 pro o 15 pro max, oppure un computer Mac con processore M1 o superiori, oppure un iPad con almeno un processore M1.

In conclusione

Resident Evil 7: Biohazard è di sicuro uno di quei titoli da non lasciarsi sfuggire. Grazie alle potenti capacità hardware dei più recenti iPhone, iPad e Mac, e all’ottimizzazione del gioco per queste piattaforme, Capcom è riuscita a offrire un titolo che mantiene tutta la tensione e l’immersività dell’originale.

Con il supporto per tecniche grafiche avanzate come il ray tracing e le ottimizzazioni specifiche per i chip Apple Silicon, Resident Evil 7 offre una grafica straordinaria e prestazioni fluide.

L’ideale ovviamente sarebbe utilizzarlo con il supporto di un controller esterno, come quello di Backbone.

Leave a comment

Cosa ne pensi?