Mail Apple Intelligence
Le app di terzi che aiutano ad anticipare Apple Intelligence 8

Con l’autunno alle porte, Apple si prepara a far evolvere nuovamente il mondo della tecnologia con il rilascio di iOS 18 e Apple Intelligence. Questi aggiornamenti, attesi con grande fervore dagli appassionati di tecnologia, promettono di introdurre funzionalità avanzate che sfruttano l’intelligenza artificiale per migliorare la produttività e semplificare la gestione quotidiana dei dispositivi Apple.

La beta pubblica sarà disponibile il mese prossimo, mentre la versione pubblica definitiva arriverà a settembre.

C’è quindi da attendere un po’, soprattutto per Apple Intelligence. Il sistema AI di Apple si propone come layout del sistema operativo e sarà la piattaforma di sviluppo di centinaia di servizi.

Per averlo in italiano, però, bisognerà attendere un po’ di mesi. Ma nel frattempo?

Nel frattempo esistono molte app di terzi che consentono di fare già molte delle cose promesse da Apple Intelligence. Ovviamente non con quell’elevato livello di integrazione, ma meglio di niente.

Vediamo app come Spark, 1Password, Craft, Notion, Grammarly, Otter.ai e Magnet, che possono essere utilizzate per anticipare le funzionalità di iOS 18, macOS Sequoia e Apple Intelligence. Queste app non solo offrono strumenti avanzati per la gestione delle email, delle password e delle note, ma forniscono anche soluzioni intelligenti per l’organizzazione del lavoro e la trascrizione automatica.

Principali Novità di iOS 18 e Apple Intelligence

iOS 18 introduce una serie di miglioramenti significativi che rivoluzioneranno l’esperienza utente. Tra le novità più rilevanti troviamo una gestione delle email potenziata dall’intelligenza artificiale, una gestione delle password integrata più sicura e funzionalità avanzate per le note.

Apple Intelligence, d’altra parte, introduce capacità di AI in vari aspetti del sistema operativo, migliorando la produttività e l’efficienza degli utenti.

Gestione delle Email con Intelligenza Artificiale

Una delle principali innovazioni di iOS 18 è l’introduzione di una gestione delle email potenziata dall’intelligenza artificiale.

Questa funzionalità permetterà agli utenti di comporre email in modo più rapido ed efficiente, utilizzando suggerimenti automatici e modelli personalizzabili. L’intelligenza artificiale sarà in grado di analizzare il contenuto delle email ricevute e fornire risposte suggerite, migliorando notevolmente la produttività.

Gestione delle Password Integrata

Un’altra novità significativa è la gestione delle password integrata, che offrirà un modo più sicuro e conveniente per gestire le informazioni di accesso.

Questa funzionalità consentirà agli utenti di generare e memorizzare password complesse, sincronizzandole tra i vari dispositivi Apple con un’app dedicata.

Note Avanzate con AI

iOS 18 introdurrà anche funzionalità avanzate per la gestione delle note, grazie all’integrazione dell’intelligenza artificiale. Gli utenti potranno organizzare le loro note in modo più efficiente, utilizzando suggerimenti automatici basati sul contenuto e sulle abitudini di utilizzo.

La nuova app Note sarà in grado di riconoscere automaticamente le informazioni rilevanti e proporre categorizzazioni intelligenti, facilitando la ricerca e la gestione dei dati.

Trascrizione Automatica del Testo

Apple Intelligence porterà anche miglioramenti nella trascrizione automatica del testo, permettendo agli utenti di convertire facilmente l’audio in testo. Questa funzionalità sarà particolarmente utile per prendere appunti durante riunioni o lezioni, rendendo più semplice la gestione delle informazioni e migliorando la produttività.

App che Offrono Funzionalità Simili a quelle di iOS 18 e Apple Intelligence

Ora che abbiamo esplorato le principali novità di iOS 18 e Apple Intelligence, vediamo quali app possono offrire funzionalità simili già oggi.

Spark: Scrivere Email con l’AI

Spark Ai
Le app di terzi che aiutano ad anticipare Apple Intelligence 9

Spark è un’app di email che utilizza l’intelligenza artificiale per migliorare la composizione e la gestione delle email. Con Spark +AI, gli utenti possono generare bozze di email, risposte rapide e modificare il tono e la lunghezza del testo. Proprio come promette di fare Mail.

Spark +AI offre anche funzionalità di proofreading e sintesi di lunghe conversazioni email, simili a quelle che saranno introdotte nella nuova versione di Mail con Apple Intelligence​.

Spark +AI permette di:

  • Generare bozze: Basta fornire un contesto e Spark +AI creerà una bozza di email con il tuo tono e stile.
  • Risposte rapide: Utilizzare opzioni di risposta rapida per generare risposte in pochi secondi.
  • Modificare il testo: Correggere, adattare il tono, riformulare, espandere o accorciare il testo.
  • Sintesi: Ottenere riepiloghi delle email e dei thread con opzioni di sintesi breve, dettagliata e con punti di azione.

1Password: Gestione delle Password

1Password
Le app di terzi che aiutano ad anticipare Apple Intelligence 10

1Password è una delle app di gestione delle password più complete e sicure disponibili. Offre funzionalità avanzate come la generazione di password forti, l’archiviazione sicura di informazioni sensibili e l’autocompletamento dei moduli.

Queste caratteristiche sono comparabili a quelle che saranno offerte da Passwords in iOS 18.

Con 1Password si può:

  • Generare e memorizzare password forti: Creare password complesse e archiviarle in modo sicuro.
  • Sincronizzazione tra dispositivi: Accesso sicuro alle password su tutti i tuoi dispositivi.
  • Autocompletamento: Compilare automaticamente moduli e informazioni di accesso su vari siti web e app.
  • Monitoraggio di sicurezza: Rilevare password deboli o compromesse e suggerire alternative più sicure.

Craft: Note con Intelligenza Artificiale

Craft
Le app di terzi che aiutano ad anticipare Apple Intelligence 11

Craft è un’app per prendere note che integra l’AI per aiutare gli utenti a organizzare e migliorare i loro appunti. Consente di creare note strutturate, aggiungere elementi multimediali e collaborare con altri utenti.

Le funzionalità di Craft anticipano quelle della nuova app Note di Apple Intelligence, che includerà capacità di organizzazione avanzate e suggerimenti basati sull’AI​.

Craft permette di:

  • Creare note strutturate: Organizzare le note con titoli, sottotitoli e punti elenco.
  • Aggiungere elementi multimediali: Incorporare immagini, video e altri media nelle note.
  • Collaborazione: Condividere e collaborare su note con altri utenti in tempo reale.
  • Suggerimenti intelligenti: Utilizzare l’AI per suggerimenti di categorizzazione e organizzazione basati sul contenuto.

Notion: Organizzazione e Produttività

Notion AI
Le app di terzi che aiutano ad anticipare Apple Intelligence 12

Notion è una piattaforma versatile che combina note, gestione dei progetti, database e altro ancora. Offre strumenti di collaborazione e template personalizzabili, rendendola ideale per la produttività e l’organizzazione.

Queste funzionalità sono simili a quelle che saranno introdotte in iOS 18 per migliorare la produttività degli utenti​​.

Con Notion si può:

  • Organizzare progetti e note: Creare pagine e database per gestire informazioni e attività.
  • Template personalizzabili: Utilizzare e creare modelli per vari scopi, dal project management alle note personali.
  • Collaborazione in tempo reale: Condividere progetti e lavorare insieme ad altri utenti in modo sincrono.
  • Integrazione e automazione: Collegare Notion con altre app e strumenti per automatizzare i flussi di lavoro.

Grammarly: Scrittura e Correzione

Grammarly
Le app di terzi che aiutano ad anticipare Apple Intelligence 13

Grammarly è un assistente di scrittura basato sull’AI che aiuta a migliorare la grammatica, la punteggiatura e lo stile. Offre suggerimenti in tempo reale e può essere integrato con varie piattaforme.

Le capacità di scrittura e correzione di Grammarly sono paragonabili alle funzionalità che Apple Intelligence offrirà per migliorare la qualità della scrittura degli utenti​.

Grammarly ti consente di:

  • Correzione grammaticale: Rilevare e correggere errori grammaticali, ortografici e di punteggiatura.
  • Suggerimenti di stile: Migliorare la chiarezza e la coerenza del testo.
  • Integrazione: Utilizzare Grammarly su vari dispositivi e applicazioni, tra cui browser web, Microsoft Office e app di messaggistica.
  • Feedback personalizzato: Ricevere suggerimenti basati sul contesto e sullo stile di scrittura.

Otter.ai: Trascrizione Automatica

Otter.ai è un’app di trascrizione che utilizza l’intelligenza artificiale per convertire automaticamente l’audio in testo. È utile per prendere appunti durante riunioni o lezioni e offre strumenti di collaborazione.

Questa app anticipa le funzionalità di trascrizione automatica che saranno introdotte con Apple Intelligence​.

Otter.ai offre:

  • Trascrizione in tempo reale: Convertire l’audio in testo durante le conversazioni.
  • Ricerca e organizzazione: Cercare all’interno delle trascrizioni e organizzarle per argomento.
  • Collaborazione: Condividere trascrizioni e collaborare con altri utenti.
  • Integrazione: Collegare Otter.ai con altre app di produttività come Zoom e Google Meet.

Magnet: Gestione delle Finestre

Magnet è un’app per macOS che aiuta a organizzare le finestre sullo schermo. Permette di agganciare le finestre ai bordi dello schermo e le dispone in layout predefiniti, migliorando la produttività.

Questa funzionalità sarà integrata in macOS Sequoia, rendendo Magnet un’ottima alternativa fino al rilascio ufficiale​.

Magnet permette di:

  • Gestire le finestre: Spostare e ridimensionare le finestre con facilità.
  • Layout predefiniti: Utilizzare layout preimpostati per organizzare le finestre sullo schermo.
  • Produttività migliorata: Ridurre il disordine sul desktop e migliorare il flusso di lavoro.

Retouch

img 1664 1

Retouch è un’app che consente di eliminare gli elementi indesiderati dalle foto. Quest’app utilizza l’intelligenza artificiale per eliminare oggetti, persone, cavi e tutto quello che non ci piace dalle foto.

Con Apple Intelligence questa funziona sarà integrata in Foto ma usando Retouch potrete usare questo sistema da subito.

Retouch consente di:

  • Evidenziare gli elementi nelle foto da eliminare
  • Rimuovere cavi e linee elettriche
  • Ripristinare vecchie foto rovinate.

Conclusione

L’attesa per iOS 18 e Apple Intelligence è alta, e con buone ragioni. Le nuove funzionalità introdotte da Apple promettono di migliorare notevolmente l’esperienza utente, grazie all’integrazione di avanzate capacità di intelligenza artificiale.

Non è necessario aspettare il rilascio ufficiale per iniziare a trarre vantaggio da queste tecnologie. Diverse app di terze parti, come Spark, 1Password, Craft, Notion, Grammarly, Otter.ai e Magnet, offrono già funzionalità simili che possono migliorare la produttività e semplificare molte attività quotidiane.

Utilizzare queste app ora non solo permette di anticipare le funzionalità future di iOS 18 e Apple Intelligence, ma offre anche un vantaggio significativo nella gestione delle email, delle password, delle note e dell’organizzazione generale.

Prepararsi con questi strumenti può rendere la transizione alle nuove funzionalità Apple ancora più agevole e produttiva.

Leave a comment

Cosa ne pensi?