Apple ha assunto Danielle DePalma per Apple TV+

Dove porterà Apple TV+? Il servizio di streaming video di Apple non ha ancora debuttato. Arriverà per tutti dal prossimo autunno, quando saranno rilasciato iOS 13 e macOS 10.15. Intanto gli analisti sono un po’ scettici. Considerato il dominio di Netflix e l’arrivo di Disney+, credo che il servizio di Apple sia in profondo ritardo.

La società può sicuramente contare su una base di installazione di oltre 1 miliardo di dispositivi nel mondo, quindi in realtà potrebbe crescere moltissimo e in breve tempo, un po’ come ha fatto con Apple Music nel settore dello streaming musicale.

Per valorizzare le sue potenzialità sta assumendo degli esperti di marketing dei contenuti cinematografici. Per esempio la società ha assunto Danielle DePalma, ex vice presidente del marketing di Lionsgate. Quest’ultima è la più grande azienda indipendente di distribuzione e produzione di film negli Stati Uniti.

La società aveva assunto altri esperti del settore, come Molly Thompson e Jason Katims. Al momento non sappiamo quanto costerà il servizio di streaming video di Apple. La società sta investendo da tempo in serie TV esclusive.

Cosa ne pensi?