In macOS Catalina si potranno firmare i documenti usando un iPhone o iPad vicini

Qualche giorno fa abbiamo visto alcune novità minori di macOS Catalina: il sistema operativo presentato nel corso dell’ultima WWDC 2019. C’è però una novità che è sfuggita all’elenco di Apple: la firma dei documenti.

Come si è accorto Macrumors, infatti, nell’app Anteprima è apparsa una nuova opzione. Mentre in passato, e per passato intendo ora che macOS Catalina non è ancora disponibile a tutti, si possono firmare i documenti scrivendo sul trackpad del computer o importando una firma con la fotocamera, in futuro sarà possibile usare un iPhone o iPad vicino.

Nell’ottica di una maggior conversazione tra Mac e dispositivi mobile, sarà possibile selezionare il tab “iPhone o iPad” nella sezione delle firme di Anteprima e firmare sullo schermo dello smartphone o, ancora meglio, su quello del tablet mediante l’Apple Pencil.

Per usare il sistema ci sarà bisogno che nel dispositivo sia stato installato iOS 13. Le firme potranno poi essere usate e applicate ai documenti, come i PDF.

Cosa ne pensi?