macOS Ventura
macOS Ventura

Dopo aver parlato di sistemi operativi mobile come iOS 16, iPadOS 16 e watchOS 9, è l’ora di parlare di sistemi operativi per Mac. Nello specifico stiamo parlando di macOS Ventura, nome derivato molto probabilmente da San Buenaventura, una città californiana conosciuta come Ventura.

Ma quali sono le novità di macOS Ventura? Alcune le abbiamo già viste nei sistemi operativi mobile come Handoff per FaceTime, l’app Mail con più funzioni e Safari con i gruppi di tab condivisibili.

Vediamo quindi le novità tipiche di Ventura.

Stage Manager

Stage Manager in macOS Ventura
Stage Manager in macOS Ventura

Questa funzione, vista negli iPad con processore M1, permette di gestire le finestre in un modo nuovo. Le finestre aperte vanno a posizionarsi sul lato sinistro dello schermo, con una grafica in 3D, mentre le finestre principali restano al centro dello schermo.

Sul lato sinistro si possono gestire i gruppi di finestre liberamente. Teoricamente questo dovrebbe consentire di concentrarsi meglio su quello che si sta facendo in quel momento, gestendo le finestre secondarie sulla sinistra.

La funzione può essere richiamata nel Centro di Controllo di macOS, ma probabilmente arriverà una scorciatoia di tastiera e forse in futuro sarà integrata in un pulsante dedicato sulle tastiere dei Mac.

Come Apple ha risolto i problemi di qualità bassa della webcam nei Mac

La fotocamera posteriore degli iPhone può essere usata come  webcam con macOS Ventura
La fotocamera posteriore degli iPhone può essere usata come webcam con macOS Ventura

Apple non ha avuto una bella accoglienza per gli Studio Display. Pare che la webcam, pubblicizzata la stessa degli iPad, sia qualitativamente bassa. Quindi la società ha deciso di risolvere con Continuity.

Questo sistema di collegamento in tempo reale tra Mac e dispositivi Apple nelle vicinanze, ora consente di usare la fotocamera posteriore degli iPhone come webcam. Questo permette di sfruttare il machine learning e la qualità della fotocamera per ottenere un risultato professionale, con tanto di funzione Ritratto ed effetti “Luce set fotografico”.

Per ottenere questo risultato c’è bisogno di un accessorio che sarà venduto inizialmente da Belkin, ma che altri produttori di accessori potranno copiare.

Molto interessante la funzione Desk View che usa il l’ultra-grandangolo dell’iPhone per mostrare cosa accade sulla scrivania durante le chiamate. Utile per mostrare al proprio team degli elementi sulla scrivania.

Safari e Mail

Safari in macOS Ventura integra le recenti tecnologie web per ottenere il supporto di siti e web app meglio di prima. Il gruppo di tab possono essere condivisi per poterli gestire con il proprio team o il gruppo di studi.

Mail, invece, ora vede alcune funzioni aggiuntive, come:

  • Invia dopo
  • Ricordamelo dopo
  • Annullare l’invio di una email

Passkey

Grazie all’integrazione delle tecnologie di Fido Alliance, un consorzio che vede anche altri nomi coinvolti come Google Microsoft, Apple può dire addio alle password.

Questo perché l’utente non ha più bisogno di creare una password per ogni sito e usare il Touch ID per richiamarle velocemente. Sarà lo stesso Touch ID che autenticherà l’accesso ai siti evitando di dover richiedere di generare una password ogni volta.

Le passkey sono infatti chiave univoche che vengono conservate sul dispositivo e mai condivise nel web. Questo permetterà di evitare il fenomeno del phishing, perché semplicemente non ci sarà nessuna password che un hacker possa rubare.

Tutti gli accessi con passkey sono sincronizzati end-to-end tra i propri dispositivi.

Metal 3 per i videogame

C’è questo luogo comune che spinge a considerare i Mac non adatti per i giochi. Apple ha quindi deciso di aggiornare il suo motore grafico a Metal 3. Questo permetterà di usare tecnologie come MetalFX Upscaling per effettuare il rendering di scene complesse in minor tempo.

Con le API di Fast Resource Loading i tempi di attesa di caricamento dei videogame sarà ridotto di molto, avviando percorsi di accesso diretto dall’unità di archiviazione alla GPU.

Altre novità di macOS Ventura

Tra le altre novità principali presenti nel nuovo sistema operativo troviamo:

  • Testo attivo per selezionare il testo anche nei video e non solo le immagini
  • Ricerca visiva per trovare velocemente animali, uccelli, insetti, statue e monumenti nelle foto
  • L’app Meteo e Orologio ottimizzate per i Mac
  • Preferenze di Sistema diventa Impostazioni di sistema e sarà simile a quello presente in iPhone e iPad
  • Rapid Security Response per aggiornare velocemente gli update di sicurezza senza dover riavviare il computer

Disponibilità e compatibilità di macOS Ventura

Il nuovo sistema operativo è disponibile nella sua prima beta per sviluppatori da subito. La beta pubblica sarà disponibile a luglio e per tutti dal prossimo autunno.

La compatibilità è prevista con i seguenti Mac:

  • iMac dal 2017 in su
  • iMac Pro dal 2017 in su
  • MacBook Air dal 2018 in su
  • MacBook Pro dal 2017 in su
  • Mac Pro dal 2019 in su
  • Mac Studio 2022
  • Mac mini dal 2018 in su
  • MacBook dal 2017 in su

Lascia un commento

Cosa ne pensi?