Oggi è uno di quei giorni di festa per la community di Apple. La società di Cupertino alle 10:00 (alle 19:00 orario italiano) terrà il primo evento del 2021 per la presentazione di nuovi prodotti.

L’evento si chiama Spring Loaded ed è stato registrato come nel format precedente. Quindi le novità che vedremo oggi sono già state stabilite. Ma quali potrebbero essere queste novità?

Ecco la raccolta delle migliori indiscrezioni di oggi.

iPad

Presunto design dell’iPad mini 2021
Presunto design dell’iPad mini 2021

Come negli anni precedenti, durante il periodo primaverile, l’evento può essere un’ottima occasione per l’aggiornamento degli iPad. Si dice arriverà un nuovo iPad Pro con processore A14X, simile a potenza ai SoC M1.

La grandezza dello schermo non dovrebbe essere cambiata: 11” e 12,9”, ma forse vedremo l’utilizzo della tecnologia miniLED per una resa migliore dei colori e una riduzione dei consumi energetici. La porta USB-C potrebbe diventare Thunderbolt per un passaggio più veloce dei dati.

Oggi potremmo vedere aggiornare anche gli iPad base con un processore più veloce, ma quasi sicuramente con la presenza del tasto Home e Touch ID. Grande attesa anche per gli iPad mini.

Questi dispositivi, dal futuro incerto, dovrebbero vedere un design rinnovato. Forse cornici più sottili, processore più potente e un design simile a quello egli iPad Air. Per quest’ultimi non dovremmo vedere novità. Sono stati aggiornati nell’ottobre del 2020.

Apple Pencil 3

Insieme ai nuovi iPad dovrebbe arrivare la terza generazione dell’Apple Pencil. In merito sappiamo molto poco. Possiamo solo ipotizzare alcune funzioni in base ai brevetti pubblicati negli ultimi anni.

In uno si racconta di un sensore in grado di catturare i colori del mondo fisico, scansionandoli velocemente. In un altro si racconta l’integrazione della tecnologia Taptic Engine per ricevere un feedback tattile quando la si usa. Oppure in un altro c’è la possibilità di usare punte di forme diverse in base al tipo di utilizzo.

Nelle ultime ore in rete sta circolando l’immagine di quella presunta nuova generazione. In realtà nelle immagini si vede un’Apple Pencil molto simile a quella attuale, ma dalla scocca esterna più lucida.

iMac 2021 con processori Apple

Source: Jon Prosser / Front Page Tech

Si dice che i colori presenti nell’invito dell’evento siano in realtà i colori dei nuovi iMac 2021. A differenza del passato, dove era presente solo la variante alluminio (e scura dei Pro che nel frattempo è sparita), i nuovi iMac dovrebbero essere colorati.

I nuovi computer, oltre ad avere i nuovi SoC di Apple basati su architettura ARM, dovrebbero vedere un design tutto nuovo. Schermi più ampi, forse 23” e 32”, con design più squadrato simile a quello degli schermi Pro Display XDR.

Una velocità così sostenuta da rendere superfluo vendere gli iMac Pro che infatti sono stati fermati.

Apple TV di 6° generazione

Sono passati ben 1310 giorni dall’ultimo rinnovo dell’Apple TV. In pratica quasi 4 anni. Per questo dispositivo da collegare alla TV c’è poco da innovare, il grande lo fa il software. C’è da dire che Siri in italiano ancora non c’è per questo dispositivo.

Si vocifera l’arrivo di un modello con un processore più recente, più memoria e un telecomando rivisto. Si vocifera anche lo sviluppo di un modello di Apple TV simile a un HomePod e munita di schermo.

Non credo che la società sia pronta a questo modello al momento, quindi se la scatoletta nera sarà rinnovata è molto probabile sia come quella attuale, ma più potente.

AirPods di terza generazione

Come dovrebbero apparire le AirPods 3
Come dovrebbero apparire le AirPods 3

Le AirPods sono gli auricolari più diffusi al mondo. Il modello non Pro è stato aggiornato nel marzo del 2019, quindi molto probabilmente vedrà una nuova versione oggi.

Si vocifera un design simile a quello delle AirPods Pro, ma senza i tappini di isolamento dei rumori esterni e senza sistema di eliminazione del rumore. Dovrebbe mancare anche il supporto all’audio spaziale. In pratica fisicamente saranno molto simili alle Pro, ma per avere le funzioni Pro bisogna comprare il modello più costoso.

AirTag

AirTag mockup
Concept dell’AirTag

Probabilmente il vero prodotto novità di oggi è l’AirTag. Questo bottone intelligente è nei racconti delle indiscrezioni da anni. Si tratta di un dispositivo in grado di aiutare a ritrovare gli oggetti.

Il bottone si integrerà con l’app Dov’è e sarà possibile usare la realtà aumentata per vedere una freccia che indica la direzione dove si trova il nostro oggetto. Il tutto dovrebbe funzionare con il bluetooth, in quanto il GPS consumerebbe troppa energia, quindi diventa utile per ritrovare gli oggetti in casa o ufficio.

iOS e iPadOS 14.5 + watchOS 7.4 e macOS 11.3

Ormai giunto all’8° beta, questo importante aggiornamento di iOS e iPadOS è molto atteso e porterà a novità importanti come:

  • Sblocco dell’iPhone quando si indossa la mascherina e si possiede un Apple Watch
  • Miglioramento della voce di Siri in italiano
  • Popup di conferma per le app che vogliono tracciare i dati degli utenti

E molto altro.

Si tratta dell’ultimo grande aggiornamento prima della presentazione delle novità di iOS 15, previste per l’inizio della WWDC 2021 del giorno 7 giugno. Se oggi non vedremo il rilascio di iOS 14.5 è probabile che arrivi la release candidate per gli sviluppatori, per poi rilasciare la versione per tutti la prossima settimana.

Nelle ultime ore, inoltre, si sono intensificate le indiscrezioni che vogliono l’arrivo di un nuovo servizio per il pacchetto Apple One. Stiamo parlando di Podcast+. Si tratta di una selezione esclusiva di Podcast accessibili solo con un piano in abbonamento. Questo consentirà di remunerare i creator. Le possibilità che questo servizio sia disponibile in Italia sono molto basse.

Altro

So che molti attendono anche i nuovi MacBook Pro da 16”, ma molto probabilmente oggi non li vedremo. Potrebbero arrivare nei prossimi mesi. Inoltre quasi sicuramente non ci saranno novità per l’Apple Watch, a meno di nuovi cinturini colorati.

L’evento si può seguire nel sito di Apple o su YouTube dalle ore 19:00.

Leave a comment

Cosa ne pensi?